Nel nostro articolo “Cos’è il Retargeting e come usarlo per aumentare la fidelizzazione” abbiamo approfondito quanto sia importante per un brand intercettare su più canali i propri utenti per “non essere dimenticati”, migliorando così il posizionamento nella loro mente.

Il retargeting, o remarketing, è una strategia di marketing finalizzata a coinvolgere nuovamente le persone che hanno già, in qualche modo, interagito con un brand ma che non hanno completato l’azione desiderata, come ad esempio un acquisto o la compilazione di un modulo.

In questo articolo vedremo come eseguire delle azioni di retargeting sfruttando LinkedIn Ads!

Pubblici di retargeting su LinkedIn Ads

Come le altre piattaforme pubblicitarie, anche LinkedIn permette di creare delle audience per poi utilizzarle come target nelle sponsorizzazioni.

Vorresti mostrare un annuncio a chi ha visitato il tuo sito? Puoi farlo!
Vorresti intercettare chi ha visto un tuo video su LinkedIn? Puoi farlo!

Questi sono tutti i pubblici di retargeting che attualmente è possibile creare su LinkedIn Ads:

Audience retargeting LinkedIn

Approfondiamo i principali pubblici di retargeting di LinkedIn Ads:

  • Azienda/Contatto: ti consente di importare i contatti dei tuoi utenti per poi intercettarli su Linkedin.
  • Video: ti consente di creare un’audience in base agli utenti che hanno visualizzato per intero o in parte i tuoi annunci video. Puoi scegliere di creare l’audience in base alle persone che hanno visualizzato il 25%, 50%, 75% o il 97% del tuo annuncio video. Puoi anche impostare la quantità di annunci recentemente visualizzati con opzioni comprese tra i 30 giorni e i 365 giorni passati.
  • Pagina aziendale: ti consente di creare un’audience in base agli utenti che hanno visualizzato la tua pagina LinkedIn o cliccato su un pulsante call-to-action nell’intestazione della tua pagina. Sarai anche in grado di scegliere quanto recentemente gli utenti hanno visualizzato o interagito con la tua pagina LinkedIn.
  • Annuncio con una sola immagine: ti consente di creare un’audience in base agli utenti che hanno interagito con il tuo annuncio con una sola immagine su LinkedIn.
  • Modulo di lead generation: ti consente di creare un’audience in base agli utenti che hanno aperto o inviato il tuo modulo di lead generation. Sarai anche in grado di scegliere quanto recentemente le persone hanno interagito con il tuo modulo per l’acquisizione di contatti tra i 30 giorni e i 365 giorni passati.
  • Sito web: ti consente di creare un’audience in base agli utenti che hanno visitato una pagina specifica del tuo sito. Dovrai installare LinkedIn Insight Tag sul tuo sito per abilitare il retargeting del sito Web. Se hai bisogno di un supporto tecnico contattaci subito!

Ricorda: il tuo pubblico di retargeting avrà bisogno di almeno 300 utenti per essere utilizzato nel targeting della campagna!

 

Concludiamo dicendo che LinkedIn consente la creazione di audience predittive, le quali utilizzano i pubblici di retargeting come origine dei dati.

Un’audience predittiva è un insieme di utenti con caratteristiche simili al pubblico di retargeting selezionato in precedenza.

Per esempio, si potrebbe creare un’audience predittiva partendo da chi ha effettuato degli acquisti nel proprio sito, per intercettare utenti simili con la stessa propensione all’acquisto.

Audience predittiva Linkedin Ads

Se l’argomento ti appassiona ti consigliamo di leggere “Come aumentare la fidelizzazione dei propri utenti”.

Vuoi un aiuto con le tue campagne pubblicitarie?

Noi di ARS offriamo anche questo servizio.

Contattaci ora

Articoli Consigliati

Come creare un profilo Linkedin efficace

Come creare un profilo Linkedin efficace nel 2024

Scopri come migliorare un profilo LinkedIn per aumentarne la visibilità e apparire nei primi risultati di ricerca.

Leggere di più


0 Commenti4 Minuti

Come migliorare una pagina LinkedIn aziendale per attirare clienti

Come migliorare una pagina LinkedIn aziendale per farsi notare

Scopri come ottimizzare la tua pagina LinkedIn aziendale attraverso 5 consigli pratici rendendola così più professionale.

Leggere di più


0 Commenti5 Minuti